Seleziona una pagina

Porcellana

“io Sogno i miei Dipinti… poi Dipingo i miei Sogni…

Questo tipo di pittura viene chiamata  terzo fuoco perché essa passa attraverso tre fasi: prima fase cottura del biscotto grezzo, seconda fase la smaltatura, terza fase la cottura della decorazione vera e propria, difatti una volta decorato l’oggetto sarà sottoposto ad una (o più) cottura ad una temperatura media di 750/760°C.

I colori usati sono essenzialmente degli ossidi metallici con aggiunta di un fondente e si presentano come polveri che si miscelano con e liquidi oleosi in buona parte ottenuti dalla distillazione di vegetali.